Far Cry 6: La rivoluzione contro Castillo

Far Cry 6 è stato annunciato con una produzione cinematografica durante l’Ubisoft Forward, mostrando il nuovo titolo di casa Ubisoft con una produzione cinematografica degna di nota.

Far Cry 6

Far Cry 6 si rivoluziona dall’ultimo capitolo della saga e trasporta i videogiocatori nel paradiso tropicale caraibico di Yara, dove ci sarà una brutale rivoluzione con l’obbiettivo di eliminare il leader al potere Anton Castillo, che sarà interpretato dall’attore statunitense Giancarlo Esposito, noto nel mondo del cinema per i vari ruoli che ha interpretato quasi sempre da cattivo.

Nel nuovo titolo avremo il presidente Castillo impegnato a riportare il paese al suo splendore sotto la dittatura e facendo seguire le sue regole senza dare la possibilità a nessuno di potersi opporre; a seguire i suoi passi ci sarà suo figlio Diego.

Il giocatore ha il compito di indossare i panni di Dani Rojas, avendo anche la possibilità di scegliere il sesso del proprio personaggio.
Rojas è un abitante di Yara che diverrà un guerrigliero nella rivoluzione contro Castillo, nella quale il suo compito sarà di liberare tutto il territorio e la capitale Esperanza dal regime.

Per farlo potrà riunire al suo fianco più combattenti possibile cosi da giocare in vantaggio numerico, inoltre avrà a disposizione un immenso arsenale di armi, mercenari da reclutare e veicoli per spostarsi.

Il titolo uscirà il 18 Febbraio 2021 sia per le nuove console che per le console attualmente presenti sul mercato.

Potete trovare ulteriori notizie riguardanti l’Ubisoft Forward nella nostra pagina.

Leggi anche

Anno 1800: “Terra di Leoni” è il più grande DLC del gioco

Anno 1800, il nuovo RTS di Ubisoft inserisce all’interno del Season Pass 2 il nuovo …