[AGGIORNATO]Fallen Ghosts è la nuova espansione di Ghost Recon Wildlands! Nuovo trailer di lancio

La seconda espansione di Ghost Recon Wildlands si chiamerà Fallen Ghost, incontreremo quattro nuovi boss situati in tre differenti regioni che combatteranno con nuovi equipaggiamenti, tutto questo a partire da
fine mese per i possessori del Season Pass

La seconda espansione intitolata Fallen Ghosts è stata annunciata da Ubisoft per uno dei suoi titoli di punta Ghost Recon Wildlands, sarà disponibile per i possessori del Season Pass a partire dal 30 Maggio, mentre per il restante pubblico dal 6 Giugno.

La nuova espansione è ambientata dopo la disfatta del cartello del Santa Blanca, nella quale vedremo il Paese colpito da una guerra civile che nemmeno le forze dell’Unidad riusciranno a controllare, però nel caos totale, ex membri del cartello e criminali vari hanno creato una nuova fazione: i Los Extranjeros.

I Ghost hanno il compito di evacuare i cittadini americani presenti sul territorio e gli agenti speciali della CIA, ma durante lo spostamento in elicottero verranno abbattuti per finire da soli nel mezzo della giungla.

La nuova espansione Fallen Ghost vedrà 4 nuovi boss che porteranno a 15 nuove missioni principali e 4 secondarie che si svolgeranno in 3 diverse regioni di gioco, ci saranno anche 9 abilità e 6 pezzi di arma, nuova modifica riguarda anche il level cap che sarà aumentato fino al 35.

All’interno della giungla incontreremo nuove unità di nemici molto ben equipaggiati come:

Elite Snipers

Abili tiratori scelti con in loro possesso i migliori equipaggiamenti

Jammers

Esperti nella tecnologia elettronica, riusciranno a disattivare ogni vostro equipaggiamento

Armored

Veri e propri soldati corazzati difficili da sconfiggere

Covert Ops

Come camaleonti, si mimetizzano nell’ambiente e colpiscono furtivamente con le loro frecce

Tutte queste novità saranno presenti nel nuovo DLC acquistabile dal 6 Giugno per gli utenti standard ad un prezzo di 14,99 euro

TRAILER DI LANCIO DELLA NUOVA ESPANSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *