Electronic Arts acquisisce Respawn Entertainment

La software house che ha dato vita ai primi Call of Duty sotto il marchio di Activision e che tutt’ora porta avanti il progetto Titanfall con timbro Respawn Entertainment è stata acquisita da Electronic Arts.

Dai vecchi tempi insieme ad Activision ad oggi con Electronic Arts, Jason West e Vince Zampella, coloro che hanno prodotto i primi “Call of Duty” con marchio Infinity Ward, con un operazione commerciale che si aggira tra i 315 e 440 milioni di dollari sono passati sotto il velo protettivo del marchio EA.

Respawn Entertainment è stata fondata nel 2010, dopo che West e Zampella hanno fatto una scissione con Activision per problemi commerciali relativi ai vecchi COD e lasciandosi il passato alle spalle si sono focalizzati sullo sviluppo di nuovi titoli, così infatti è nata la famosa ed attuale serie di Titanfall.

Con questa nuova acquisizione Respawn Entertainment ritorna con alle spalle una grossa azienda dal calibro di EA e nel comunicato ufficiale ha già dichiarato che sono in cantiere diversi progetti tra cui un nuovo titolo della serie Titanfall e un nuovo videogioco basato sulla serie di Star Wars.

Per il momento Respawn Entertainment non si è voluta allargare troppo sul loro futuro, però questa nuova acquisizione permetterà alla software house di espandersi con maggiori risorse su cui lavorare cosi da creare nuovi progetti che potrebbero stupirci.

Invece voi, cosa pensate che porterà questa acquisizione da parte di Electronic Arts?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *