eFootball sarà il sostituto di PES 2022 ma sarà Free-To-Play!

Possiamo ufficialmente dare l’addio alla saga di PES, il famoso videogioco calcistico di Konami, il quale per moltissimi anni è stato un degno rivale di Fifa, spaccando a metà i videogiocatori che in base a dove si schieravano nasceva in loro un odio intenso per la controparte. Konami, forse spinta da un lungo periodo grigio della saga di PES, ha deciso di rivoluzionare completamente il futuro del videogioco, annunciando con un trailer reveal colui che prenderà il posto di PES 2022, il nuovo eFootball.

Seppur non sappiamo ancora se eFootball sarà il nome ufficiale del nuovo videogioco di Konami, quello che sappiamo con certezza è che uscirà il prossimo autunno e sarà un videogioco Free To Play, si non avete letto male, sarà disponibile gratuitamente per tutti, basterà scaricarlo per giocare, ovviamente anche se non se ne è ancora parlato, ci potrebbero essere delle monete di gioco acquistabili per ottenere determinate ricompense, ma il videogioco di base, entrerà a far parte della categoria dei Free To Play che, anche se nel mercato possiamo già trovare altri videogiochi di calcio gratuiti, nessuno di loro sarà del calibro del nuovo eFootball.

Nel trailer reveal pubblicato da Konami non abbiamo visto molti dettagli sul gameplay del nuovo videogioco, però gli sviluppatori hanno voluto mostrare come hanno dovuto lavorare e con chi per poter creare un qualcosa di innovativo, inserendo un nuovo motore di gioco che permetterà l’inclusione della tecnologia Motion Matching, cosi che saranno introdotte all’interno di eFootball molte più animazioni in confronto a quelle presenti nella serie di PES, aumentando così anche il livello di realismo delle partite.

eFootball oltre ad essere Free To Play sarà disponibile anche per un’ampia fetta di utenza, visto che il nuovo videogioco sarà disponibile su Playstation 4, Xbox One, Playstation 5, Xbox Series X/S, PC e in un secondo momento anche su mobile, nei dispositivi Android e iOS. Le novità non finiscono qui, eFootball sarà anche un videogioco cross-platform, ovvero i videogiocatori di tutte le console sopra elencate si potranno incontrare fra di loronel multiplayer di eFootball; se questa novità in un primo momento può sembrare molto interessante, respirate e pensateci sopra, visto che il cross-platform se non è studiato nei minimi dettagli ed equilibrato al meglio fra le varie console può essere una vera e propria arma a doppio taglio che penalizza alcuni videogiocatori in confronto ad altri. Ci sarà anche una modalità Team Building, la quale permetterà di costruire la propria squadra acquistando i giocatori che ci interessano, il tutto caratterizzato da un sistema di Match Pass per poter ottenere oggetti (forse intesi come potenziamenti) e giocatori da mettere nella nostra rosa.

Per il momento, le notizie sul nuovo eFootball sono molto poche, per avere più informazioni riguardanti il gameplay e come sarà strutturato il gioco di Konami dovremo attendere il mese agosto, così da poter iniziare a farci un idea migliore sul nuovo titolo, voi cosa ne pensate del nuovo eFootball?

eFootball, Konami, PES