Dal presente al futuro: i casinò in realtà virtuale

Di recente il settore dei casinò telematici ha affrontato un’evoluzione decisiva per il proprio futuro, sebbene non sia ancora chiaro l’esito di questa manovra. Si parla dei casinò online in realtà virtuale, evoluzione partita anche in Italia e più precisamente da Rimini, la città che, a marzo del 2017, ha ospitato la presentazione del primo visore VR interamente dedicato al gioco d’azzardo. È ancora presto tuttavia per dire se questa iniziativa avrà successo, dato che attualmente si tratta di una tecnologia ancora da testare su un possibile mercato.

Una mano sul presente e uno sguardo rivolto al futuro, con la consapevolezza che il mondo della tecnologia non smette mai di regalare certezze e di stupire: è un concetto che può essere applicato facilmente anche ai casinò online, un settore ricco di dati in crescita ma anche di prospettive che promettono tante novità. L’apprezzamento da parte degli utenti certifica questo fatto, testimoniando il successo di un universo che non conosce crisi o pause, perché punge nel vivo il divertimento degli italiani.

Molti appassionati di gioco d’azzardo conoscono e frequentano già da tempo questi siti, ma non sono pochi i neofiti che ancora non hanno avuto modo di testarli. Magari perché, come ogni altra novità hi-tech, prima desidererebbero conoscerli un po’ così da capire di cosa si tratta e come funzionano. L’esperienza diretta è sempre il modo migliore per scoprirli e per imparare ad apprezzarli: clicca qui per accedere a LeoVegas Casino e per giocare ai grandi classici d’azzardo in versione online, dalla roulette fino ad arrivare alle slot machines.

Il presente dei casinò online e i dati di settore

I numeri, come sempre, rappresentano il linguaggio migliore per esprimere nel concreto il successo di un comparto: vale anche per il mondo dei casinò online, dato che è possibile sfruttare il report del Politecnico di Milano. Secondo i dati di oggi, il settore dei casinò online in Italia ha raggiunto un valore approssimativo pari a 441 milioni di euro, il tutto registrando una crescita del 35%. Dati che risultano ancora più interessanti se accompagnati da un’altra considerazione: oggi i casinò digitali, da soli, sfiorano la metà del fatturato totale del gioco online (pari a un miliardo di euro circa). Fra i giochi di maggior successo troviamo le slot, con un fatturato da 320 milioni di euro, e il poker, che invece arriva fino a 138 milioni.

I costi non sono indifferenti, sia da parte dei produttori che degli utenti, però il futuro dei casinò in realtà virtuale potrebbe essere l’innovazione giusta. Nel mentre, continua a godersi un presente fatto di numeri da capogiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *