Conferenza Ubisoft E3 2019: Nuove IP e tante novità

Ubisoft ha dato vita alla sua conferenza all’E3 2019 con tante novità, due nuove IP annunciate ma, anche loro, senza rilasciare troppi dettagli.

La conferenza Ubisoft E3 2019 ha rispecchiato le aspettative e ha seguito la stessa linea delle altre che si sono concluse, tanti annunci ma pochi dettagli sui titoli in attesa.
Anche se tutti e due i titoli già annunciati e con pochi dettagli del gameplay, Watch Dogs Legion e Ghost Recon Breakpoint sono stati i titoli maggiormente attesi che hanno aperto la conferenza, il primo, terzo capitolo della nota saga di hacker, sarà ambientato a Londra e si avrà la possibilità di impersonificare diversi personaggi con differenti caratteristiche e abilità come un giocatore di calcio, un esperto informatico, una signora anziana oppure un atleta.
Di Ghost Recon invece sappiamo solo la data di uscita il 2 Ottobre 2019 e invece la open-beta inizierà a Settembre.

Il 2020 sarà dedicato a Just Dance 2, mentre per i giochi nel mercato abbiamo un evento a tempo limitato di For Honor chiamato Shadow of the Hitokori, invece ci sarà uno spin-off di Rainbow Six Siege dove impersonificheremo degli agenti speciali che devono debellare un virus mutante, prenderà il nome di Rainbow Six Quarantine.

Buone notizie anche per The Division 2, oltre all’annuncio ufficiale del film che uscirà su Netflix, in futuro arriveranno tre nuovi episodi per il gioco.
Il primo sarà ambientato fuori dalle mura di Washington, il secondo vedrà l’aggiunta del nuovo Raid all’interno del pentagono, mentre il terzo sarà un ritorno al passato con l’ambientazione di New York, presente nel primo capitolo della saga.

Una notizia bomba viene lanciata dal nome Ubisoft Play Store, consentirà di scaricare 100 giochi sul PC, bisognerà pagare un abbonamento di 14,99$ al mese.
L’abbonamento permetterà di aver tutti i giochi targati Ubisoft, le uscite al day one degli stessi come Ghost Recon Breakpoint o Watch Dogs Legion e tutti i DLC.

In conclusione alla conferenza abbiamo due nuove IP, Roller Champions e Gods & Monsters.
Il primo è un videogioco a squadre dove è necessario segnare dei punti con una palla, con mosse ad attacco ravvicinato.
Gods & Monsters è invece un gioco sviluppato da Ubisoft Quebec ma non si hanno ancora informazioni in merito.

Conferenza PC Gaming Show;