prime day

Battlefield 6 uscirà nel 2021 anche su Playstation 4 ed Xbox One

Per gli appassionati del genere sparatutto e in particolare per i fan della saga di Battlefield sono arrivate importanti novità per quello che sarà Battlefield 6, il titolo tanto atteso che ha il compito di dare una ventata di aria fresca alla saga di EA e far tornare sul proprio campo di battaglia i fan delusi dai precedenti capitoli.
In primis la notizia che ha fatto aumentare l’hype del nuovo capitolo è che l’annuncio ufficiale si terrà il mese prossimo e potrebbero arrivare corpose novità sul nuovo Battlefield 6 anche al prossima EA Play che si terrà il 22 Luglio 2021, perciò videogiocatori, tenete i denti stretti ancora per poco tempo perchè tra non molto sapremo di quale pasta è fatto il nuovo capitolo di Electronic Arts.

Battlefield 6

Blake Jorgensen, COO di Electronic Arts, oltre ad annunciare quando sarà presentato il nuovo capitolo della saga ha rilasciato ulteriori importanti dichiarazioni, come quella riguardante l’uscita del videogioco (qualche informazione era già trapelata) che verrà rilasciato nel Q3 del 2021 ovvero nell’arco delle mensilità di luglio, agosto e settembre; questa dichiarazione però è stata affiancata da un altra ancora più importante ed inaspettata, ovvero che Battlefiel 6 sarà sviluppato anche per le console mid-gen, dunque lo potremo giocare anche su Playstation 4 ed Xbox One oltre che sulla next-gen.

Con questo cambio generazionale di console, molti dei titoli usciti recentemente hanno adottato questa strategia rilasciando versioni di gioco sia per next-gen che per mid-gen, decisione dettata anche dal fatto che al momento le console next-gen hanno una disponibilità veramente limitata e la più grossa fetta di videogiocatori è ancora su mid-gen. Blake Jorgensen ha voluto sottolineare che l’esperienza sulle nuove console sarà molto differente proprio perchè Battlefield 6 per next-gen riuscirà ad esprimere la massima esperienza di gioco offrendo al videogiocatore una distruttibilità ambientale mai vista prima, una grafica fotorealistica e tante altre novità che verranno annunciate prossimamente.