Battlefield 2042: Svelate nel dettaglio tre mappe di gioco

31 Ottobre 2021

Il nuovo Battlefield 2042 si avvicina sempre di più alla data di lancio ed Electronic Arts insieme a DICE hanno svelato e mostrato nel dettaglio tre mappe di gioco che saranno disponibili per le modalità multiplayer All-Out Warfare, Battlefield Portal e Hazard Zone. Le nuove mappe che vi mostreremo sono state meticolosamente ideate per incentivare alcuni tratti distintivi del nuovo Battlefield 2042, come la distruzione dinamica della mappa di gioco, il combattimento a corto e a lungo raggio influenzato dalle strutture presenti e la vastità delle mappe che permettono di essere esplorate in lungo e in largo nella loro interezza.

  • Rinascita: è un paesaggio eclettico ambientato in un deserto egiziano con una Centrale Elettrica a pannelli solari da un lato e una lussureggiante Struttura di Ricerca dall’altro. Possiamo definirla una mappa ibrida adatta sia al corto che al lungo raggio con una parte desertica dove possiamo ingaggiare i conflitti con i vari tipi di veicoli a disposizione e dall’altra il conflitto si restringe ed intensifica all’interno della Struttura di Ricerca. Presenta un muro tra entrambe le zone con vari punti di ingresso, inclusa una strettoia attraverso lo spesso contestato checkpoint di Conquista al centro della mappa.
  • Deriva: ambientata in Antartide, include una Piattaforma al largo della costa ghiacciata e una stazione arroccata sopra il campo di battaglia che la rende un punto focale per le battaglie aeree. Nel mezzo dei ghiacciai dell’Antartide potremo avere una prevalenza di cecchini che influiscono nei conflitti dalle lunghe distante, inoltre la Piattaforma è un ottimo punto strategico per avere un vantaggio tattico sul posizionamento. Nelle spaccature del Ghiacciaio, i giocatori combattono dentro e sopra le scogliere di ghiaccio collegate con zip line e ponti di corda, e dove l’uso rapido di un paracadute potrebbe fare la differenza tra la vita o la morte. Le novità di Battlefield 2042 permettono di goderci a pieno il paesaggio dell’Antartide che caratterizza la mappa tra il fascino dei ghiacciai.
  • Abbandono: presenta un villaggio allagato lungo la costa occidentale dell’India, uno scafo smontato e una Nave Colosso da esplorare. Questa mappa presenta molte coperture e combattimenti ravvicinati; la Nave Colosso consente ai giocatori di combattere all’interno della nave stessa mentre le aeronavi attaccano dall’alto e i carri armati colpiscono il suo scafo. Con il tempo imprevedibile, i giocatori dovranno stare attenti poiché la minaccia di un tornado potrebbe colpire la mappa in qualsiasi momento. La dinamicità della mappa sarà un elemento in continua evoluzione che ci farà finire la nostra partita nel villaggio devastato dalla guerra e dagli agenti climatici.

Battlefield 2042 sarà disponibile dal 19 novembre al prezzo di 59,99€ per PC, 69,99 € per Xbox One, PlayStation 4 e 79,99 € per Xbox Series X e S e PlayStation 5, potete trovare maggiori informazioni sul nuovo titolo all’interno dei nostri precedenti articoli.

Battlefield 2042
31 Ottobre 2021

More Readings