Amazon Games assume gli sviluppatori di Rainbow Six Siege

Negli ultimi anni Amazon Games si è addentrata nel mondo videoludico cercando di creare diversi videogiochi da lanciare nel mercato, non hanno mai avuto un genere fisso per scegliere la tipologia di videogioco da sviluppare ma, visto i recenti avvenimenti legati a Crucible, complice anche il poco successo che ha avuto al lancio portandolo così alla cancellazione del videogioco, abbiamo visto l’azienda ritornare sui suoi passi e prendersi più tempo possibile per lo sviluppo di nuovi videogiochi così da garantirne un’ottima esperienza ed una campagna di marketing efficiente.

Infatti l’ultimo titolo in sviluppo, New world, è stato rinviato più e più volte proprio perchè l’azienda non era sicura e soprattutto non era pronta per lanciarlo nel mercato, decisione che è stata guidata soprattutto dal fallimento del precedente videogioco Crucible, che da una grossa possibilità di sfondare nel mercato videoludico in grande stile, si è rivelato un grosso fallimento, deludendo e non poco i giocatori che avevano ampie aspettative.

Oltre a New World però, l’azienda sta già pensando ai nuovi progetti futuri e si è subito attivata per espandere il team di sviluppo di videogiochi aprendo un nuovo studio a Montreal e assumendo una parte del team di sviluppatori che nel 2015 ha sviluppato Rainbow Six Siege, uno fra i tanti titoli di Ubisoft che sta continuando a far parlare di se e che sta ancora riscuotendo un ottimo interesse sopratutto per il lato competitivo del videogioco.
L’ufficialità dell’acquisto arriva da parte di Xavier Marquis, creative director del nuovo team di sviluppo acquisito da Amazon Games che con le sue parole ha fatto sapere che il nuovo progetto riguarderà “un’esperienza completamente unica nella scena multiplayer” e a concluso con queste dichiarazioni:

“Alla nostra prima discussione, abbiamo sentito una vera connessione con i membri di Amazon Games, con il loro approccio al gaming e la loro grande conoscenza, così come l’esperienza e le tecnologie a loro disposizione”

Non ci resta che rimanere in attesa per il primo annuncio ufficiale da parte di Amazon Games riguardante un nuovo videogioco, così da avere più informazioni a riguardo per farci un’idea su quale strada si indirizzerà il nuovo progetto.

Amazon Games