Presentato l’Apple Watch Pride Edition per sostenere la comunità LGBTQ

Apple presenta il cinturino Apple Watch Pride Edition e il cinturino Apple Watch Nike Sport per sostenere la comunità LGBTQ. L’azienda continua a sostenere la comunità facendo inoltre conoscere storie come quella di Elle Smith: rispetto alla maggior parte dei ragazzi più grandi delle scuole superiori, Elle Smith non ha avuto l’anno che si era immaginata. Il ballo è stato cancellato. Una cerimonia di laurea è nell’aria. Ma una cosa su cui Elle non è scesa a compromessi sono gli incontri virtuali settimanali della loro Austin, Texas, Genders and Sexualities Alliance del liceo, un club per studenti LGBTQ e alleati per riunirsi e trovare una comunità. Elle ha avviato il club durante il primo anno di scuola e da allora lo guida.

Apple Watch Pride Edition

“Non tutti hanno una situazione familiare sicura e solidale. Ci stiamo tutti perdendo un sacco di eventi di vita diversi. Si tratta di onorare i cambiamenti nella vita delle persone, e di segnare le pietre miliari che vogliamo segnare, pur essendo al sicuro. Stiamo cercando di fare in modo che gli studenti abbiano accesso anche al divertimento e al relax”.

Elle Smith

Elle Smith è stata premiata lo scorso autunno come Student Advocate of the Year di GLSEN. È questo impegno verso la comunità e il sostegno che ha portato Elle a essere nominata Student Advocate of the Year da GLSEN, un’organizzazione LGBTQ con sede negli Stati Uniti che ha ispirato e aiuta a guidare un movimento globale per porre fine alla discriminazione, alle molestie e al bullismo nelle scuole. GLSEN sostiene i sostenitori degli studenti come Elle e fornisce le risorse che li aiutano a cambiare le loro comunità, una conversazione alla volta.

Apple Watch Pride Edition

“La stagione dell’orgoglio è un momento in cui ci si sente più sicuri ad essere autentici. È il mondo ideale dove si può essere sicuri, si può essere se stessi e si può essere rumorosi”.

Questo lavoro è particolarmente importante durante il mese dell’Orgoglio, osservato ogni giugno. Normalmente un periodo di sfilate e proteste, di organizzazione e difesa, di festival e di comunità, i raduni dell’Orgoglio in molti luoghi sono stati cancellati a causa della pandemia COVID-19 in corso. Ma il lavoro svolto da sostenitori come Elle non è scomparso è stato adattato per rispondere a un bisogno urgente.

“La stagione dell’orgoglio è un momento in cui ci si sente più sicuri ad essere autentici. È il mondo ideale dove si può essere sicuri, si può essere se stessi e si può essere rumorosi. Penso che tutti coloro che sono coinvolti con le organizzazioni LGBTQ abbiano fatto un ottimo lavoro spostando i nostri programmi e la nostra diffusione in un formato virtuale. Vogliamo mantenere il nostro slancio e assicurarci che tutti abbiano accesso alle risorse proprio come avrebbero fatto prima del CoVID”.

GLSEN è solo una delle organizzazioni che Apple sostiene direttamente per conto delle persone LGBTQ con il suo annuale cinturino Apple Watch Pride Edition e la sua collezione di volti. Apple non solo mira ad aiutare gli utenti a celebrare l’Orgoglio nella loro vita, ma supporta direttamente il lavoro di organizzazioni come GLSEN e sostenitori come Elle.
La nuova Apple Watch Pride Edition Sport Band include un caratteristico design a strisce verticali arcobaleno. La Apple Watch Nike Sport Band e il volto della Apple Watch Nike, sono stati cambiati per il Pride.

Apple Watch Pride Edition

Entrambi sono disponibili oggi su apple.com, l’app Apple Store e gli Apple Store, e si abbinano con i nuovi look Pride Watch che saranno presto parte di watchOS 6.2.5. Apple e Nike sono orgogliose di sostenere le organizzazioni LGBTQ, tra cui GLSEN, PFLAG, The Trevor Project, Gender Spectrum, The National Center for Transgender Equality, e ILGA World, che riunisce più di 1.500 organizzazioni membri in più di 150 paesi e regioni.

Leggi anche

Apple ha svelato l’anteprima di IOS 14: widget e App Library

Apple ha svelato oggi l’anteprima di IOS 14 (no, non cambia nome come si era ipotizzato), …