Apple Mac Pro: la nuova workstation con Pro Display XDR

Ed ecco a voi Apple Mac Pro, la nuova workstation super performante di Apple presentata durante la WWDC 2019 accompagnata da un fantastico Pro Display XDR Retina 6K.

Apple, Mac Pro, WwDC 2019, Pro Display XDR, Retina 6K

La WWDC 2019 regala qualche piccola perla, una di queste è proprio il nuovo Apple Mac Pro, dopo il suo fallimento del 2013, Apple quest’anno durante il Worldwide Developer Conference ha deciso di rifarsi.

L’interno della nuova e super performante workstation è flessibile e modulare, tallone di Achille del Mac Pro presente attualmente sul mercato.
Il design è innovativo, il tutto di acciaio inossidabile con uno sportello di alluminio sollevabile totalmente così da poter lavorare in ogni angolo del sistema hardware ma anche le prestazioni non sono da meno.

Apple, Mac Pro, WwDC 2019, Pro Display XDR, Retina 6K

Il vero cavallo di battaglia é un processore Xeon con fino a 28 core, contornato dalla memoria di sistema espandibile fino ad un 1,5 TB con 8 slot PCI Express interni.
Oltre al classico foro per il jack delle cuffie abbiamo due porte USB-C e due porte USB-A.
Tre grandi ventole sono presenti nella parte anteriore della workstation, permettendo così il ricircolo dell’aria all’interno del sistema ad una velocità di 300 piedi cubici al minuto.
Apple Mac Pro monta al suo interno la scheda grafica più potente al mondo presente nel mercato raggiungendo fino a 56 teraflop di prestazioni grafiche.

Dotata del modulo MPX. Le opzioni grafiche del nuovo Mac Pro partono con Radeon Pro 580X che di base ha la Radeon Pro Vega II con ben 14 teraflop di prestazioni di elaborazione e 32 GB di memoria con 1 TB di memoria aggiuntivo. Nella nuova workstation possiamo vedere anche la Radeon Pro Vega II Duo, che presenta due GPU Vega II con 28 teraflop di prestazioni e 64 GB di memoria, numeri fino ad ora mai eguagliati.

Infine Mac Pro può montare due moduli MPX cosi da poter utilizzare due Vega II Duos per delle prestazioni grafiche pari a 56 teraflop e 128 GB di memoria video.

Apple, Mac Pro, WwDC 2019, Pro Display XDR, Retina 6K
Pro Display XDR

Il secondo pezzo forte del WWDC 2019, è il nuovo display Pro Display XDR, un enorme display da 32 pollici Retina 6K con un ampio angolo di visione e un rapporto di contrasto 1.000.000:1.

Rispetto al suo precedente, il Retina 5K possiede circa il 40% di spazio in più con la risoluzione dell’LCD di 6016 x 3384 pixel con oltre 1 miliardo di colori.
Monta un rivestimento antiriflesso insieme ad una nuova opzione opaca chiamata nano-texture la quale permette di avere una bassa riflettività e meno abbagliamento.

Apple, Mac Pro, WwDC 2019, Pro Display XDR, Retina 6K

Il design è estremamente curato e poco ingombrante, con uno spessore di soli 9 millimetri con una cornice di alluminio, il braccio di supporto Pro permette facilmente e senza faticare di installare il nuovo display come si preferisce permettendo di regolare l’inclinazione, l’altezza e di ruotare in modalità verticale.

Questo nuovo monitor garantisce un’esperienza di visualizzazione più realistica per garantire ottime qualità, dettagli e particolari fondamentali per il videoritocco, l’animazione 3D e tutto il resto legato al settore video grafico.

Il nuovo Mac Pro sarà disponibile a partire da $5,999 e potrà essere ordinato da questo autunno. Il Pro Display XDR sarà disponibile a partire da $4,999, mentre il Pro Stand e l’adattatore VESA costeranno rispettivamente $999 e $199.    Potranno essere tutti ordinati da questo autunno.