Apple e LG insieme per produrre un iPhone pieghevole?

Il giornale sudcoreano The Investor, ha appena riportato che Apple sembrerebbe stia collaborando con LG per accelerare lo sviluppo della tecnologia dei display flessibili, con l’intenzione di implementarla in una prossima generazione di iPhone. Avremo presto un iPhone pieghevole?

iPhone pieghevole

È una notizia molto importante soprattutto perchè non è stata scelta Samsung come partner, nonostante sia attualmente l’unico fornitore dei display OLED di iPhone X. Questa scelta potrebbe derivare dalla paura che Samsung, principale rivale di Apple nel mondo smartphone, potrebbe avvantaggiarsi di tale tecnologia implementandola sui propri prodotti. Mentre sotto questo punto di vista, LG diciamo sia più innocua. Ovviamente va considerato il fatto che LG e Apple sono da anni in buoni rapporti, dati dalla fornitura dei display LCD.

Fonti interne dicono che l’obiettivo è di iniziare la produzione del pannello flessibile per il 2020, quindi ci vorrà ancora un po’ di anni prima di vedere un iPhone pieghevole. Samsung a questo punto, potrebbe essere avvantaggiata, dato che si vocifera che il suo primo smartphone pieghevole potrebbe arrivare già nel 2019.

Nel frattempo, Apple sta anche considerando di investire nella nuova fabbrica di LG dedicata alla produzione di pannelli OLED. Ovviamente tutto ciò andrebbe a vantaggio di Apple, poichè quella fabbrica (che attualmente è in fase di realizzazione a Paju), sarà attrezzata per produrre i display dedicati a iPhone, cosa che gli permetterà di non dipendere più solo ed esclusivamente da Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *