Ingegnere Apple licenziato per “colpa” della figlia

Video di iPhone X in tendenza, un ingegnere Apple licenziato per “colpa della figlia” che lo pubblica. Il video mostra un iPhone X completamente funzionante . Qualche giorno fa una ragazza aveva pubblicato un video (qui sotto lo potrete vedere) in cui utilizzava allegramente un iPhone X. Attraverso il filmato si vedono alcune funzionalità del nuovo dispositivo e l’utilizzo delle nuove gestures.

Questo video però, purtroppo, non sarebbe dovuto finire online, poichè la ragazza è figlia di un ingegnere Apple che ha contribuito alla realizzazione dell’iPhone X. Il video infatti con (grande stupore da parte della ragazza), è diventato virale facendo il giro del mondo, e questo ha messo in rischio il posto di lavoro del padre.

Ebbene, oggi arriva la notizia ufficiale Apple; l’ingegnere è stato licenziato e ha comunicarlo è stata proprio la figlia.

La ragazza ha realizzato un nuovo video dove descrive suo padre come un uomo magnifico e raccontando tutta la vicenda. In poche parole l’ingegnere ha lavorato allo sviluppo e alla realizzazione dell’iPhone X, di conseguenza, un mese prima della presentazione ufficiale il dispositivo si trovava già in casa loro. Un giorno la ragazza ha utilizzato l’iPhone in questione per immortalare un bel momento familiare. Anche se il video era stato girato più o meno a fine Agosto, la ragazza lo aveva pubblicato solo una settimana fa attendendo la presentazione ufficiale da parte di Apple e solo dopo aver visto decine di video hands-on su YouTube realizzati all’Apple Park, ha deciso di metterlo online.

Come detto prima non si aspettava che il video sarebbe diventato così virale da girare il mondo nè soprattutto immaginava che con questo gesto avrebbe fatto infrangere un contratto di non divulgazione a suo padre che di fatto gli è costato il posto di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *