Evento Apple Settembre 2021: iPad Mini, Watch Series 7 e iPhone 13

Poche ore fa Apple durante l’evento del 14 Settembre 2021, ha presentato i nuovi iPad mini, Watch Series 7, iPhone 13 Mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Scopriamo insieme il recap di tutte le novità!

Apple iPad Mini

Per prima cosa Apple ha presentato il nuovo iPad mini! Un restyling che si aspettava da tanto e finalmente è arrivato. Il nuovo iPad Mini ha appunto il design che Apple ha introdotto con iPad Pro e successivamente con gli iPad Air. Sembra quasi un iPad Air in miniatura. I colori disponibili sono appunto Grigio Siderale, Rosa, Viola e un beige che Apple chiama Galassia. Per quanto riguarda la compatibilità con Apple Pencil: è compatibile con quella di seconda generazione. Abbiamo un display retina da 8,3 pollici un display IPS e non un OLED come gli iPad Pro. Troviamo il Touch ID integrato nel pulsante di accensione/spegnimento così come nell’iPad Air. E’ dotato di una fotocamera frontale da 12 megapixel con ultra-grandangolo e una posteriore grandangolare da 12MP. Il processore è di ultima generazione: il nuovo A15 Bionic, lo stesso che troviamo nei nuovi iPhone 13 che andremo a vedere a breve. Dotato appunto di 5G e inoltre così come gli altri iPad di fascia alta troviamo un connettore di ricarica/trasferimento dati USB-C. Per quanto riguarda la disponibilità è già preordinabile da ora e disponibile dal 24 settembre. I prezzi: per 64GB, 559 euro per la versione solo wi-fi, si passa a 729 euro wi-fi + cellular.

Apple iPad Mini

Apple Watch Series 7

Ci spostiamo in un’altra categoria. Apple ha presentato i nuovi Watch Series 7: devo dire che mi ha deluso un pò per quanto riguarda il design in quanto, sostanzialmente, non vediamo un restyling. Il design è uguale a quello che trovavamo nel Series 6. Per quanto riguarda i colori è disponibile in: verde, azzurro, Product RED, beige Galassia e nero mezzanotte. Per quanto riguarda il display però abbiamo avuto una sostanziale differenza rispetto alle serie precedenti questo perché sono stati ridotti i bordi del 40% e abbiamo un display più ampio del 20%. Feature molto bella perché con le stesse dimensioni dell’orologio abbiamo un display più ampio. Per quanto riguarda l’hardware utilizzato Innanzitutto troviamo la ricarica più veloce del 33%. Il vetro che ricopre il display è un cristallo molto più spesso ci dice Apple e dunque molto più resistente. Per quanto riguarda altre caratteristiche è stata migliorata la velocità, i sensori, la misurazione dell’ossigeno nel sangue ma non abbiamo particolari differenze rispetto alla serie precedente. Onestamente mi aspettavo un design più moderno così come lo abbiamo visto con i nuovi iPad e nuovi iPhone. Per quanto riguarda la disponibilità del nuovo Apple Watch Series 7 parliamo del prossimo autunno e ancora non ci sono state informazioni sui prezzi ma dovrebbero essere in linea con i prezzi che abbiamo visto alla presentazione l’anno scorso degli Apple Watch Series 6.

apple watch series 7

Apple iPhone 13 Mini e iPhone 13

Il succo dell’evento sono i nuovi iPhone 13 e 13 mini. Apple ha deciso di mantenere ancora una volta la versione Mini dei suoi nuovi iPhone anche se l’anno scorso iPhone 12 mini non ha avuto un risultato strabiliante per quanto riguarda le vendite anche se è stato un iPhone che mi è piaciuto particolarmente. Sono due dispositivi praticamente identici tranne che per le dimensioni del display. iPhone 13 mini ha un display super retina XDR da 5.4 pollici mentre iPhone 13 ha un display super retina XDR da 6.1 pollici. Il design è praticamente identico al precedente, quello che va a cambiare è la posizione delle fotocamere posteriori da verticale a diagonale. Per quanto riguarda i colori troviamo: Product RED, beige o bianco Galassia, nero mezzanotte, Blu e rosa molto chiaro. Il notch è stato ridotto come dimensioni, la fotocamera frontale e i sensori sono stati disposti al centro sotto la capsula auricolare che adesso è disposta subito sotto il bordo quasi invisibile. Il nuovo iPhone 13 è gestito dal nuovo chip Apple A15 Bionic che ha una nuova CPU a 6 core: 2 con performance elevate e 4 ad alta efficienza energetica. Garantisce una notevole prestazione in più rispetto ad iPhone 12. Le nuove fotocamere restano invariate in termini di megapixel. Infatti parliamo ancora di 12MP: una grandangolare e una ultra-grandangolare. Di fatto non è molto distante dalla fotocamera che troviamo in iPhone 12 ma quello che va a cambiare è la registrazione video con l’introduzione della modalità Cinema. Il connettore di ricarica e trasferimento dati resta il connettore Lightning. La batteria è stata migliorata ma non drasticamente.

iPhone 13

Apple iPhone 13 Pro e Pro Max

Passiamo adesso a parlare dei fratelli maggiori iPhone 13 Pro iPhone 13 pro Max. Per quanto riguarda le specifiche di display non siamo molto distanti dai modelli precedenti ma hanno però una caratteristica molto importante e cioè la tecnologia Promotion che spinge il refresh rate a 120Hz, ed è adattivo per non andare a consumare la batteria si adatta al nostro utilizzo. Tutta la gamma iPhone 13 ha un miglioramento per quanto riguarda la resistenza a acqua e polvere con standard IP68. Le fotocamere sono tre sensori: uno teleobiettivo per zoom fino a 5x senza perdita di qualità un grandangolare e un ultra-grandangolare. Anche qui abbiamo l’introduzione della modalità cinema che permette di girare video con una qualità ancora più elevata con stabilizzazione attiva. La fotocamera frontale resta invariata da 12 megapixel. Anche qui troviamo il connettore Lightning e non il connettore USB-C e una batteria nettamente migliorata anche rispetto ad iPhone 13. Per quanto riguarda prezzi e disponibilità anche qui si parte da 128GB e inoltre troviamo l’archiviazione da 1TB. iPhone 13 Pro parte da 128GB a 1189 euro mentre iPhone 13 Pro Max parte da 128GB a 1289 Euro. Saranno preordinabili dalle 14:00 del 17/9 e disponibili dal 24/9.

iPhone 13 Pro