Altri casi di iPhone 8 Plus “esplosi”! [ AGGIORNATO ]

A pochi giorni di distanza dal precedente articolo in cui abbiamo visto delle situazioni di altri iPhone 8 Plus esplosi, vi aggiorniamo aggiungendo avvistamenti di questi casi che stanno aumentando. La notizia giunge dal sito MacRumors, i cui lettori hanno inviato alcune foto di casi simili, portando a cinque il numero totale di “esplosioni”.

altri iPhone 8 Plus esplosi

Le segnalazioni provengono dalla Grecia e dal Canada che vanno a sommarsi alle precedenti provenienti da Giappone, Hong-Kong e Taiwan. Questi ultimi casi, hanno in comune il fatto che si siano distrutti a poche ore dal loro acquisto, già alla prima ricarica, effettuata ancora una volta con accessori ufficiali Apple.

Questo potrebbe essere un aspetto fondamentale nel corso delle indagini aperte da Apple, dal momento che l’implosione della batteria già dalle primissime ricariche  potrebbe rassicurare tutti gli utenti che utilizzano il loro iPhone 8 Plus già da qualche settimana. Anche se è ancora presto per trarre una conclusione.

Come detto i casi noti sono giunti a cinque, un numero “minimo” a fronte della totalità di terminali venduti, che però ovviamente non permette ad Apple di abbassare la guardia, dal momento che non è escluso che ci siano altri casi non riportati. Apple è già stata interrogata sulla vicenda e ha reso noto di aver iniziato prontamente le indagini, quindi non ci resta che attendere delle dichiarazioni ufficiali in merito.

Aggiornamento 13/10/2017

Altri casi di SplitGate ovvero le “esplosioni” degli iPhone 8, si sono verificati pochi giorni fa anche in Italia e ieri il primo anche negli Stati Uniti.

Nel caso Italiano l’utente malcapitato ha dichiarato di aver trovato l’iPhone 8 Plus già nelle condizioni viste sopra, quindi senza nè utilizzarlo nè ricaricarlo.

Nel caso del Statunitense invece le cause sono le solite; ovvero dopo la prima ricarica si è trovato l’iPhone con lo schermo sollevato. E’  un fenomeno non ancora ben chiaro che vede il sollevamento dello schermo degli iPhone 8 dal resto della scocca.

 

Alcuni pensano si tratti di un rigonfiamento della batteria che “spinge” dall’interno e solleva lo schermo, altri che si tratta di un problema di assemblaggio, colla o simili.

Apple comunque sta ancora investigando su tutto ciò, ed ha già provveduto a sostituire gratuitamente i dispositivi in questione. Fatto sta che per il momento siamo arrivati a 9 casi in tutto il mondo.

Non appena Apple rilascerà qualcosa di ufficiale aggiorneremo l’articolo.

IPHONE 8 PLUS “ESPLOSI”: PROBLEMI ALLE BATTERIE COME PER I GALAXY NOTE 7?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *