Apple presenterà il nuovo Mac Pro nel 2019

Un anno fa Apple ha annunciato l’intenzione di voler mettere mano sulla linea Mac Pro per aggiornarla completamente, lasciandosi alle spalle tutto ciò che ha portato alla realizzazione del Mac Pro 2013. Oggi giungono importanti notizie riguardo lo sviluppo del Mac Pro di nuova generazione, grazie alla testata TechCrunch che ha avuto la possibilità di visitare l’Apple Campus e di incontrare il team incaricato al suo sviluppo.

mac pro

Tom Boger, Senior Director della sezione Mac Hardware Product Marketing, ha confermato ufficialmente che il Mac Pro è un prodotto appartenente alla lineup 2019. Apple non è solita anticipare le proprie intenzioni prima di un evento di presentazione, tuttavia Mac Pro non è una macchina qualsiasi e la società intende essere trasparente con i suoi clienti che stanno pensando di investire in un dispositivo di alto livello come questo o come iMac Pro, motivo per cui assistiamo ad un inatteso, ma gradito, strappo alla regola.

iMac Pro ha anticipato il nuovo Mac Pro che verrà presentato il prossimo anno. Al momento si tratta della punta di diamante dell’offerta di Apple.

Lo sviluppo del Mac Pro si sta concentrando secondo l’idea della modularità e la casa di Cupertino ha messo in piedi il Pro Workflow Team al fine di comprendere meglio le esigenze dei propri clienti professionisti, in modo da creare una macchina adatta a loro. Per fare ciò Apple ha cominciato ad assumere artisti e creativi di ogni campo, affidandogli progetti reali e studiando il loro modo di lavorare, per capire sul campo quali sono i bisogni del target a cui sono rivolte le sue macchine desktop Pro.

Questo ha permesso di risolvere diversi problemi, come ad esempio alcune incompatibilità dei driver video che creavano ritardi anche solo nell’apertura di una finestra, che non si sarebbero potuti superare semplicemente introducendo un componente più potente. Apple ha inoltre confermato lo sviluppo di un nuovo display che accompagnerà il Mac.

 

mac pro

Purtroppo non ci sono indizi concreti riguardo il nuovo design del Mac Pro che giungerà nel 2019, il quale sembra essere stato completamente ripensato da zero, abbandonando il famoso design a cestino del modello attuale. TechCrunch conferma che la prossima WWDC 2018 non offrirà alcuna anticipazione sul nuovo Mac Pro, quindi è possibile che dovremo attendere ancora un anno prima di poter scoprire qualcosa di più concreto sulla macchina che Apple sta sviluppando con estrema cautela, al fine di non ripetere gli errori che hanno accompagnato la serie sin dal 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *