Apple presenta ufficialmente il nuovo MacBook Pro: caratteristiche, prezzo e disponibilità!

Questa settimana ricorre il 25 ° anniversario del primo notebook di Apple; nel corso degli anni ogni generazione ha introdotto nuove innovazioni e funzionalità. Apple contribuisce all’evoluzione presentando poche ore fa durante il suo evento del 27 Ottobre 2016 il nuovo MacBook Pro con nuove innovazioni come la nuova Touch Bar.

Il nuovo MacBook Pro è dotato di un guscio unibody dal design completamente in metallo che crea un notebook rigido, sottile e leggero. Con soli 14,9 millimetri di spessore, il MacBook Pro da 13 pollici è il 17% più sottile e ha il 23% di volume in meno rispetto alla generazione precedente, ed è oltre 200 grammi più leggero con un peso di appena 1,36kg. Il nuovo MacBook Pro 15″, con soli 15,5 millimetri di spessore, è più sottile del 14% e ha il 20% di volume in meno rispetto a prima, e, con un peso di appena 1,8kg, è più leggero di oltre 200 grammi.
Proprio come gli utenti Apple sono abituati con i loro dispositivi iPhone e iPad, da ora potranno contare sulla sicurezza del Touch ID anche nei nuovi MacBook Pro. La sicurezza del sensore Touch ID è integrata nel pulsante di accensione. Una volta registrate le impronte digitali con Touch ID sul tuo MacBook Pro, è possibile sbloccare rapidamente il tuo Mac, passare da un account utente ad un altro, e fare acquisti con Apple Pay sul web con un solo tocco.

Il display Retina del nuovo MacBook Pro, a 500 nits di luminosità, offre il 67% di luminosità in più rispetto alla generazione precedente, il 67% in più di contrasto ed è il primo display fra i notebook Mac a supportare un color gamut più ampio. Grazie alle tecnologie di risparmio energetico come la maggiore apertura dei pixel, una frequenza di refresh variabile e LED a minore consumo, il display consuma il 30% di energia in meno rispetto a prima.
Ma vediamo una delle novità più attese di questo nuovo Macbook Pro, la nuova Touch Bar. Si tratta di un Retina Display multitouch, fino a 10 tocchi contemporaneamente. Va a sostituire i tasti funzione e può essere utilizzata per molteplici funzioni, possiamo considerarla un’estensione dello schermo principale. L’integrazione con il software è davvero grandiosa.

I nuovi Macbook Pro sono dotati di processori Intel di sesta generazione i5 dual-core con eDRAM, i7 dual-core con eDRAM e i7 quad-core offrono prestazioni di elaborazione di livello professionale pur risparmiando energia. Il nuovo MacBook Pro 15” è dotato di una grafica discreta Radeon Pro che fornisce prestazioni fino a 2,3 volte superiori rispetto alla generazione precedente; mentre il MacBook Pro 13” arriva con Intel Graphics Iris che sono fino a due volte più veloci rispetto a prima. Tutti i modelli sono dotati di SSD con velocità di lettura sequenziale a oltre 3 GBps e Thunderbolt 3 che consolida il trasferimento di dati, la ricarica e il doppio della larghezza di banda video in una singola porta – consentendo agli utenti di gestire un display 5K e alimentare il proprio MacBook Pro con un unico cavo.
Il nuovo MacBook Pro offre inoltre:

  • Trackpad con tecnologia Force Touch molto più ampio, 46% più ampio sul MacBook Pro 13” e il doppio sul MacBook Pro 15″;
  • Digitazione più reattiva sulla tastiera con un meccanismo a farfalla di seconda generazione;
  • Suono più forte e più realistico attraverso gli altoparlanti con il doppio della gamma dinamica e bassi migliorati;
  • macOS Sierra, con nuove funzioni come l’integrazione  di Siri, Universal Clipboard, Apple Pay sul web e Foto.
Prezzi e Disponibilità

  • Il MacBook Pro 13” parte da €1.749, monta un processore dual-core Intel Core i5 a 2.0 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.1 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash, ed è già disponibile.
  • Il MacBook Pro 13” con la rivoluzionaria Touch Bar e sensore Touch ID parte da €2.099, e monta un processore dual-core Intel Core i5 a 2.9 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.3 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash, e arriva in due o tre settimane.
  • Il MacBook Pro 15” parte da €2.799, è dotato della rivoluzionaria Touch Bar e sensore Touch ID, un processore quad-core Intel Core i7 a 2.6 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.5 GHz, 16GB di memoria e 256GB di storage flash, e arriva in due o tre settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *