Apple presenta i nuovi iMac 2021 coloratissimi e con design squadrato

Apple ha presentato un nuovo iMac 2021 super colorato, con design sottile e squadrato e con prestazioni notevolmente migliorate rispetto ai precedenti. Mai un iMac è stato così colorato e poco sobrio. Anche il suo magic mouse e la sua magic keyboard sono stati rivoluzionati.

Apple iMac 2021

Al centro di tutto nei nuovi iMac c’è il colore e il potente chip Apple M1 che va a sostituire l’architettura alla base dell’hardware precedentemente affidata ad Intel. Qualche mese fa Apple ha effettuato questo passaggio anche con i suoi Macbook Pro, Macbook Air e Mac mini, tre prodotti che hanno avuto ottimi risultati e hanno spinto migliaia di sviluppatori ad aggiornare la compatibilità di tutte le loro app sviluppate per MacOS. Le potenzialità del nuovo chip M1 sono veramente molte, oltre la potenza di calcolo effettiva, riesce a gestire molto bene il calore permettendo a Apple di sviluppare un design molto molto sottile fanless.

Il design dei nuovi iMac è squadrato proprio come i nuovi iPhone 12 e i nuovi iPad, molto sottile, appena pochi millimetri, 11,5 mm, ma sopratutto colorato. Ricordate i vecchi iMac di Apple? Argentati, Grigi o Neri? Bene dimenticateveli, i nuovi iMac sono tutti colorati e con bordi del display bianchi. I colori sono Blu, Verde, Rosa, Argento, Giallo, Arancione e Viola, un colore per ogni gusto. Anche il cavo di alimentazione è in tinta con il colore. Lo stand è anch’esso colorato e anch’esso squadrato. Il cavo di alimentazione si attacca magneticamente al retro dell’iMac e permette di inserire alla base del trasformatore un cavo ethernet per la massima pulizia dei cavi. Nel retro abbiamo fino a 4 porte Thunderbolt in base alla configurazione.

Il display è un Display Retina 4.5K da 24″ con risoluzione 4480×2520 a 218 pixel per pollice, supporta 1 miliardo di colori, ha una luminosità fino a 500 nit e un’ampia gamma cromatica con standart P3. Al centro del bordo superiore troviamo una videocamera FaceTime HD a 1080p. Ma parliamo delle prestazioni. Al centro della rivoluzione degli iMac 2021 c’è il nuovo chip M1 di Apple, il chip ARM che va a sostituire Intel. Il processore a 8-core va a aumentare la potenza di calcolo del 85% e la GPU a 7-core o 8-core aumenta la potenza grafica raddoppia. Anche gli accessori che utilizziamo con gli iMac cambiano design e colore. Il Magic Mouse aggiunge un tocco di colore in base alla tinta che acquistiamo e la magic keyboard oltre a avere anch’essa lo stesso colore dell’iMac, viene dodata del Touch-ID. Ques’ultima però la troviamo solo nella versione da CPU 8-core e GPU 8-core.

I nuovi iMac verranno venduti nella configurazione base CPU 8-core, GPU 7-core, 256GB di Archiviazione e 8GB di RAM a € 1.499, nella configurazione CPU 8-core, GPU 8-core, 256GB di Archiviazione e 8GB di RAM a € 1.719 e nella versione a 512GB di Archiviazione a € 1.949. I preordini cominceranno il 30 Aprire 2021 su apple.com e le consegne a metà Maggio. Successivamente li troveremo disponibili anche su amazon.