Apple macOS Mojave è adesso disponibile

E’ finalmente disponibile per tutti Apple macOS Mojave, il nuovo aggiornamento per il sistema operativo dei computer Apple.

Apple macOS Mojave

Apple macOS Mojave che porta la Dark Mode, Stacks, nuove applicazioni, un App Store riprogettato e tanto altro. macOS Mojave è ora disponibile come aggiornamento software gratuito per gli utenti Mac.

Dark Mode : un nuovo look per Mac

Dark Mode colora il desktop con una combinazione di colori scuri che evidenzia il contenuto e fa affaticare meno gli occhi. Possiamo abilitare la Dark Mode in Preferenze di sistema e gli sviluppatori di app di terze parti possono anche integrare la modalità oscura nelle proprie app.

Stack: un desktop senza problemi

Impila rapidamente, riordina il desktop organizzando automaticamente i file in gruppi ordinati in base a tipi di file come immagini, presentazioni, PDF e documenti di testo.

Apple macOS Mojave

Desktop dinamico

Per la prima volta, lo sfondo del desktop macOS Mojave presenta una serie di immagini che si adattano all’ora del giorno. Transizioni con diverse variazioni di illuminazione in base all’ora del giorno, dall’alba alla mattina, mezzogiorno, tramonto e sera.

Apple macOS Mojave

Finder

Finder è una nuova Gallery View che consente di sfogliare visivamente i file, mentre un riquadro di anteprima mostra tutti i metadati di un file.

Apple macOS Mojave

Quick Look ora consente di ruotare e ritagliare immagini, contrassegnare PDF e tagliare clip video e audio e si può accedere selezionando un file e premendo la barra spaziatrice della tastiera.

Screenshots

Screenshots offre comandi rapidi per il salvataggio di una schermata e di registrazione video. È possibile accedere a questa funzione aprendo l’utilità Screenshot o premendo shift-command-5 per accedere a una serie di controlli per catturare immagini fisse e video di uno schermo Mac.

Continuity Camera: integrazione su Mac e iPhone

Con Continuity Camera possiamo scattare o scansionare un oggetto o un documento vicino usando l’iPhone e farlo apparire sul  Mac.

Nuove app: notizie, titoli, memo vocali e casa

App conosciute per iOS come News, Stock, Voice Memos e Home arrivano al Mac per la prima volta.

Con Home, possiamo controllare i nostri accessori abilitati per HomeKit, dall’accensione delle luci alla regolazione di un termostato o dal controllo di un baby monitor.

Apple macOS Mojave

Voice Memos semplifica la registrazione di appunti personali, conferenze, incontri, interviste o idee per le canzoni con il microfono incorporato del Mac e successivamente li trasferisce tramite iCloud da iPhone, iPad o Mac.

Nuovo Mac App Store

Il Mac App Store è completamente ridisegnato e ora offre un ricco contenuto editoriale che semplifica più che mai la ricerca di app per Mac.

Apple macOS Mojave

Safari: naviga sul Web con maggiore sicurezza

In Safari, l’Intelligent Tracking Prevention potenziato aiuta a prevenire i pulsanti “Mi piace” o “Condividi” dei social media e informa sui widget del tracciamento degli utenti senza autorizzazione. 

Safari presenta anche informazioni di sistema semplificate quando gli utenti navigano sul Web per impedire alle società di dati di creare una “impronta digitale” unica che può essere utilizzata per il tracciamento.

Per gestire le password, Safari ora crea automaticamente, riempie automaticamente e memorizza password complesse quando creiamo nuovi account online.

Caratteristiche aggiuntive

  • Safari ora supporta le icone dei siti Web nelle schede del browser;
  • Mail ora presenta un menu Emoji all’interno della finestra di composizione Mail;
  • Siri su Mac ora consente di controllare i dispositivi abilitati per HomeKit e ha anche una migliore conoscenza di cibo, celebrità e sport motoristici.

Disponibilità: Apple macOS Mojave è disponibile come aggiornamento software gratuito per Mac introdotti a metà 2012 o successivo, oltre ai modelli Mac Pro 2010 e 2012.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *