Apple Heart Study: la nuova App di Apple per identificare i ritmi cardiaci irregolari

Apple ha lanciato oggi l’app Apple Heart Study, uno studio primo nel suo genere che utilizza il sensore di frequenza cardiaca di Apple Watch per raccogliere dati su ritmi cardiaci irregolari e informare gli utenti che potrebbero essere affetti da fibrillazione atriale (AFib), la principale causa di ictus che è responsabile di circa 130.000 morti e 750.000 ospedalizzazioni negli Stati Uniti ogni anno. Molte persone non hanno sintomi, quindi AFib spesso non viene diagnosticata.

Apple Heart Study
Per calcolare la frequenza cardiaca e il ritmo, il sensore di Apple Watch utilizza luci LED verdi che lampeggiano centinaia di volte al secondo e fotodiodi sensibili alla luce per rilevare la quantità di sangue che scorre attraverso il polso. Il design ottico del sensore raccoglie i segnali da quattro punti distinti del polso e, se combinato con potenti algoritmi software, Apple Watch isola i ritmi cardiaci da altri disturbi. L’app Apple Heart Study utilizza questa tecnologia per identificare un ritmo cardiaco irregolare.

“Ogni settimana riceviamo incredibili lettere dei clienti su come Apple Watch ha influenzato le loro vite, compreso l’apprendimento di avere AFib. Queste storie ci ispirano e siamo determinati a fare di più per aiutare le persone a capire la loro salute ” “Lavorando a fianco della comunità medica, non solo possiamo informare le persone di determinate condizioni di salute, ma speriamo anche di far progredire le scoperte nella scienza del cuore”.

Ha dichiarato Jeff Williams, COO di Apple.

Apple Heart Study
Apple sta collaborando con la Stanford Medicine per portare avanti la ricerca. Come parte dello studio, se viene identificato un ritmo cardiaco irregolare, i partecipanti riceveranno una notifica sul loro Apple Watch e iPhone, e riceveranno una consulenza gratuita con un medico dello studio e una patch per elettrocardiogramma (ECG) per un ulteriore monitoraggio. L’app Apple Heart Study è disponibile nell’App Store degli Stati Uniti non ancora purtroppo in Italia per i clienti che hanno 22 anni o più e hanno un Apple Watch Series 1 o successiva.

“Attraverso l’Apple Heart Study, la facoltà della Stanford Medicine esplorerà come la tecnologia come il sensore di frequenza cardiaca di Apple Watch possa contribuire a inaugurare una nuova era di assistenza proattiva con al centro il nostro Precision Health” “Siamo entusiasti di lavorare con Apple per questo studio del cuore rivoluzionario”.

Ha affermato Lloyd Minor, Preside della Stanford University School of Medicine .

Medici e ricercatori di tutto il mondo hanno utilizzato iPhone e Apple Watch per rivoluzionare gli studi medici. Le app create con la piattaforma ResearchKit di Apple , uno strumento software utilizzato dai ricercatori per condurre studi, hanno prodotto approfondimenti e scoperte su condizioni come l’autismo e il morbo di Parkinson a un ritmo e su una scala mai visti prima. Ad oggi, le piattaforme ResearchKit e CareKit di Apple sono state utilizzate da oltre 500 ricercatori e oltre tre milioni di partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *