Apple con l’Haptic Touch nell’iPhone SE elimina definitivamente il 3D Touch

Il nuovo iPhone SE, presentato ufficialmente ieri da Apple, offre il supporto Haptic Touch in sostituzione del 3D Touch, come avviene nell’iPhone XR, iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max. Ciò significa che ‌quest’ultimo‌ è stato ufficialmente eliminato dalla serie iPhone di Apple. Ricordiamo che l’ultimo modello che supportava il 3D Touch era l’iPhone 8, ormai dichiarato fuori produzione.

3D Touch Haptic Touch

Apple ha sostiutio il 3D Touch con l’Haptic Touch dall’iPhone XR‌ nel 2018, implementandolo poi nell’intera gamma di iPhone‌ del 2019 fino ad arrivare nell’attuale iPhone SE.

Haptic Touch‌ offre pressoché le stesse funzioni del ‌3D Touch‌, ma non è sensibile alla pressione, quindi non si trovano più le diverse funzioni disponibili per ogni livello di pressione, che erano possibili con il ‌3D Touch‌. Haptic Touch si attiva premendo in una posizione pertinente fino a quando non viene percepito un piccolo feed sotto il dito e viene mostrato un menu secondario.

3D Touch Haptic Touch

Per gli utenti che passano da un iPhone più vecchio dotato di ‌3D Touch‌, e arrivano all’iPhone SE, ‌Haptic Touch‌ sembrerà all’inizio meno rapido‌, ma dato lo stesso funzionamento, la maggior parte si abituerà rapidamente.

Questa decisione, da parte di Apple di eliminare il ‌3D Touch‌ a favore di Haptic Touch‌‌ consente ad essa di offrire una user experience simile per tutti i modelli iPhone‌ e iPad.

Leggi anche

Apple ha svelato l’anteprima di IOS 14: widget e App Library

Apple ha svelato oggi l’anteprima di IOS 14 (no, non cambia nome come si era ipotizzato), …