Aggiornata la Apple TV 4K con nuovo processore e telecomando

La Apple TV è uno di quei dispositivi che solo chi ama l’intero ecosistema Apple riesce ad apprezzare veramente, vista l’ampia scelta di Televisori già dotati di funzionalità smart. L’azienda di cupertino però non abbandona il progetto e ancora una volta, durante l’evento di oggi 20 Aprire 2021, aggiorna Apple TV 4K con un nuovo processore e un nuovo design del telecomando.

La nuova Apple TV 4K include il processore A12 Bionic, un processore presentato a settembre 2018 per iPhone XS, inserito poi anche in iPad 2020. Un processore che regala ancora ottime prestazioni. Per quanto riguarda il device in se le novità non sono molte. Già supportava la risuluzione 4K ma adesso con il nuovo processore le prestazioni sono più elevate sopratutto per Apple Arcade. L’unica differenza in termini di design riguarda il telecomando. Il nuovo Apple TV Remote ha un design sulla linea di iPhone 12 e cioè bordi squadrati, un piccolo mattoncino. Una novità del telecomando è inoltre la presenza di un piccolo pulsante sul bordo per richiamare Siri.

Una particolare funzionalità che è stata descritta è il processo di bilanciamento dei colori, Apple TV lavora con iPhone e i suoi sensori per migliorare la qualità dell’immagine di un televisore. Avvicinando l’iPhone al display, Apple TV usa il sensore di luce di iPhone per confrontare il bilanciamento dei colori con le specifiche standard del settore. Usando questi dati, Apple TV adatta automaticamente la sua uscita video per offrire colori molto più accurati e un contrasto migliore, senza che i clienti debbano mai regolare le impostazioni del loro televisore. La nuova Apple TV 4K sarà preordinabile dal 30 Aprile a partire da 199€ con disponibilità metà Maggio.